Vai al contenuto

Associazione Nazionale Alpini Paracadutisti

MAI STRAC

Il Consiglio Comunale di Roverbella conferisce la cittadinanza al IV Reggimento Alpini

Nella mattinata di domenica si è tenuta una cerimonia che rimarrà scolpita nel cuore di tutti i roverbellesi e non solo. Con il conferimento della cittadinanza onoraria del Comune di Roverbella al IV Reggimento Alpini Paracadutisti RANGER, la comunità di Roverbella ha voluto sigillare un rapporto di fratellanza e di affetto istituzionale con le nostre Forze Armate Italiane.

La volontà unanime del Consiglio Comunale di Roverbella di conferire la cittadinanza al IV Reggimento Alpini è racchiusa, non solo, nella riconoscenza per i 150 anni di presenza delle Truppe Alpine Italiane, ma soprattutto tale conferimento vuole omaggiare donne e uomini che grazie al loro servizio allo Stato, anche a costo del loro sacrificio, sono e costituiscono un baluardo di sicurezza nazionale ed internazionale ma soprattutto di garanzia democratica per il nostro Paese. La gioia di noi roverbellesi nel vedere tra noi la medaglia d’oro al valor militare Sergente Andrea Adorno, il Reduce di Russia Giuseppe Pippa ( classe 1922) e tutti i RANGER, ha permesso di consolidare l’attaccamento di ciascuno di noi ai valori e ai principi delle nostre forze armate. Un ringraziamento speciale al Comandante del IV Reggimento Alpini Paracadutisti Colonnello Fulvio Menegazzo per aver accettato e sigillato un rapporto che legherà per sempre il IV Reggimento Alpini Paracadutisti RANGER con il Comune di Roverbella; ringrazio di cuore infine la Sezione A.N.A di Verona e il Gruppo Alpini di Roverbella per la preziosa collaborazione nell’organizzazione di tutta la cerimonia che si è conclusa con una grande e bellissima festa.

W il IV Reggimento Alpini Paracadutisti;

W gli Alpini

W l’Italia

error: Contenuto protetto !