RECOARO: RIFUGIO/MUSEO CON GUIDE IN UNIFORME DELLA WERMACHT

VENEZIA- Il governatore del Veneto ha annunciato il ripristino e l’apertura ai turisti di un rifugio anti aereo della Seconda guerra mondiale all’interno delle Regie Terme di Recoaro(Vicenza) La visita sarà su prenotazione, accompagnati da guide in divisa della “Wehrmacht”, con check-point di accesso tedesco. Scrive Zaia su facebook: “Durante l’ultimo anno della Seconda Guerra Mondiale, l’intero compendio termale di Recoaro fu scelto come quartier generale del federmaresciallo Albert Kesselring, comandante supremo delle forze tedesche in Italia. Proprio all’interno di uno dei bunker costruiti presso le Fonti, pesantemente colpite dai bombardamenti alleati dell’aprile del 1945, si stabilirono le premesse per la cessazione dei conflitti, che portarono pochi giorni dopo alla resa incondizionata ratificata a Caserta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli

Articoli per mese