CIELI BLU “Viktor”

Cosa Dire?????
Nessuna parola può descrivere la persona che eri!!!
Quando sono arrivato in Compagnia Alpini Paracadutisti ero sergente alle prime armi, Tu eri al cancello della caserma che mi aspettavi, mi hai accolto, mi hai fatto da “cicerone”, mi hai portato dal Comandante del Reparto, in magazzino e mi hai fatto conoscere i nuovi colleghi, mi hai seguito per tutto il giorno, come fà un padre con il figlio.
Eri sempre disponibile, pronto ad aiutare chiunche in difficolltà. Quanti ricordi! le serate in Mozambico passate davanti a una Cerveja e un pacchetto di John Player Special a “Lupo” Tra un turno e l’altro di guardia. Tu ed io sul G-222 come DL o seduti a fianco su un AB205 pronti a lanciarci nel vuoto sopra le Alpi di Siusi.
Ti voglio ricordare così………………
Ciao Viktor Cieli BLu
MAI STRAC

Mar.Ord. R.d’O. Saggiorato

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

1 commento su “CIELI BLU “Viktor””

  1. mario romagnoli

    Non ho mai avuto il piacere e l’onore di stringerti la mano. Ci siamo però scambiati qualche messaggio su FB, messaggi allegri e divertenti. Ho seguito i tuoi post ironici spesso accompagnati da analisi esistenziali profonde e mi ha sempre colpito la tua onestà intellettuale e la tua intelligenza.
    Sei andato avanti prematuramente cavalcando però la tua grande passione.
    Che il Signore delle Cime ti accompagni nel Paradiso di Cantore dove sicuramente meriti di stare e da dove potrai guidarci dall’alto con la tua grande bontà e saggezza.
    Ciao Viktor… Cieli Blu…. Mai Strac!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli