IL TELO TENDA M.29

SE c’è un materiale di equipaggiamento che accomuna tute le generazioni di ragazzi che hanno prestato servizio militare e quasi tutti voi che leggete… questo ‘ e’ il TELO TENDA .La denominazione esatta é :” Telo mimetico impermeabilizzato per tenda., M.29 ” dove M. sta per Modello e 29 è l’anno in cui é stato concepito ( 1929 ).Questo semplice materiale ha accompagnato i nostri soldati su tutti i fronti di guerra ( Africa..Albania..Russia..ecc.)E’ stato uno dei primi equipaggiamenti mimetici al mondo….sembra il primo in assoluto….subito copiato .Quando le reclute andavano a ricevere la vestizione il telo tenda era il primo materiale distribuito loro e serviva come sacco per contenere tutti gli altri ..il soldato firmava la tabella dei materiali ricevuti.. annodava i 4 lembi … lo buttava sulle spalle e con questo carico raggiunveva le camerate per ordinare il tutto negli armadietti o zaini..e inziava l’avventura.. Il telo tenda era sempre accompagnato da 2 picchetti di legno sagomati ( diventati poi acciaio ) e 2 bastoncini metallici chiamati clarinetti, i primi servivano ad ancorare sul terreno la tenda costruita con i teli e i clarinetti a tenerla sollevata dal terreno. Con il telo tenda si potevano realizzare più tipi di tenda di forma e dimensioni …dalla semplice tenda a canile fino ad altre piu’ particolari ( di solito il massimo erano 12 teli….ma la serie era infinita in quanto i teli si agganciano l’uno all’altro con una serie di asole ( 32 ) e bottoni ( 47 ) Con 1 solo telo tenda il soldato poteva realizzareuna copertura per un bivacco o coprire una sua postazione ( buca ) individuale di tiro.Altri tantissimi usi si potevano ottenere come tanti di voi ricordano :veniva usato sulle piazzole di tiro per sdraiarsi sopra…..durante la pulizia armi ….per avvolgere armi o coprire materiali…come completamento al mascheramento…in particolare per annullare il riflesso del parabrezza degli automezzi…per coprire a mo’ di tovaglia dei tavoli ..usato come coperta per dormire.. come base per la rivista corredo….difesa attacchi chimici e ricaduta radioattiva ( fallout )trasportare feriti ( si possono costruire anche delle barelle di circostanza )…fino al pietoso uso di sudario per avvolgere o coprire i nostri soldati morti ( io ho diversi ricordi )…insomma gli usi più svariati, fantasiosi…e tristi.Il telo tenda M.29 è di forma quadrata…le dimensioni nel tempo sono variate di pochi cm….da 1.80 a 1.85 cm.Nel tempo sono cambiati solo piccoli particolari come i bottoni ( realizzati con diversi materiali e tipologia di fissaggio, cucitura o pressati ) …asole ( rinforzate con cuciture o senza rinforzo )…brillantezza dei colori ( marrone, verde , giallo ) la parte interna e colore grigio rossastra. Mascheramento….la forma dei disegni di mascheramento rimane nel tempo pressoché uguale con disegni astratti dalla forma arrotondata…Esistevano 2 modellidi telo : Con apertura centrale Senza apertura centrale.Quello con apertura centrale serviva a poterlo utilizzare come poncho in quanto si poteva infilare la testa in una apertura (si slacciavano 5 bottoni ) per poi usarlo come mantellina…. vi erano anche alcuni accorgimenti per utilizzarlo meglio…tipo ripiegare i 4 lembi esterni ( vertici ) all’interno del telo e fissarlo con i bottoni per arrotondare la forma…poi c’era anche un altro metodo per potere addirittura infilare le mani a mo di maniche ( tralascio spiegazione ) i teli senza apertura centrale servivano per realizzare alcune tipologie di tende (coperture )Ai 4 lati del telo c’è un occhiello metallico che serve ad inserire i clarinetti ( quando si usano i teli per realizzare tende )..che come diametro entrano perfettamente nei fori …a 2 cm da questo occhiello metalico vi sono altri 2occhielli ( per ogni lato del telo ) dello stesso materiale che servono pe fare passare il cordino che serve da ancora quando si usa il telo per tante possibilità di utilizzo…Il telo quando è nuovo é impermeabilizzato…ed è provv isto gia’dei cordini legati agli occhielli….poi nella realtà ognuno di voi avrà aneddoti da raccontate…teli strappati…teli che non tenevano l’acqua…il telo tutto scolorito…il telo mancante apertura centrale ..ecc. ecc.Ognuno di voi ricorderà il famoso rotolino fatto con il telo tenda e dentro picchetti e clarinetti legati sotto lo zainetto tattico.. e attaccato alla branda…o portato in addestramento.In giro per la nostra nazione girano migliaia di questi teli che servono alle famiglie per gli scopi piu strani….coprire moto…legname … molti lo tengono in auto..ecc.ecc..Alcuni avranno ancora i primi modelli altri quelli che seguirono….all’interno dei teli troverete dei timbri…andate a curiosare..

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli