Ospedale in grigioverde per un’attività addestrativa dei Ranger del 4° Reggimento

foto di repertorio

Ospedale in grigioverde per un’attività addestrativa dei Ranger del 4° Reggimento Alpini paracadutisti: a questo si deve il grande movimento che nella giornata di venerdì molti cittadini hanno notato al vecchio ospedale San Giovanni Battista di Soave. Qualcuno si è pure allarmato, pensando a qualche appassionato di soft air che si cimentava pericolosamente nel suo hobby fin sul tetto del nosocomio ma l’attività, che ha coinvolto una quarantina di militari, era completamente sotto la regia dei Ranger. «Sono più di due anni che il reparto delle Forze speciali di stanza a Verona periodicamente, su concessione dell’Ulss 9 Scaligera che ne è proprietaria, utilizza gli spazi del vecchio ospedale come palestra», dice il sindaco Gaetano Tebaldi, «e ne veniamo avvisati come gesto di cortesia istituzionale. È la seconda volta dall’inizio dell’anno ed è qualcosa che vedo davvero di buon grado perché questa presenza occasionale viene percepita come presidio e funge da deterrente rispetto a situazioni di occupazione che abbiamo dovuto registrare negli anni».Gli immobili del vecchio ospedale si prestano a simulazioni di rastrellamento di aree abitate, come invece le dismesse aree del compendio dell’aeronautica militare di Monte Calvarina a Roncà per anni sono state palestra per attività addestrative su scenario complesso e critico. Punto comune poter contare su teatri verosimili per addestrare squadre e team a lavorare insieme e costruire quell’amalgama che è necessario possedere già quando lo scenario operativo, nelle aree “calde” del mondo, è reale. Il 4° Reggimento Alpini paracadutisti Ranger di Verona rappresenta una delle cinque componenti del Comfose, il Comando forze speciali dell’Esercito, che ha sede a Pisa: ne fa parte anche il 9° Reggimento d’assalto paracadutisti Col Moschin (a Livorno), il 185° Reggimento ricognizione acquisizione obiettivi (sempre a Livorno), il 28° Reggimento comunicazioni operative Pavia (a Pesaro) e il 3° Reggimento elicotteri operazioni speciali Aldebaran (a Viterbo). . P.D.C.

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on telegram
Telegram
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Iscriviti alla Newsletter

Archivio Articoli