Vai al contenuto

Associazione Nazionale Alpini Paracadutisti

MAI STRAC

Rimini e gli alpini, lo spettacolo dei paracadutisti VIDEO

Lo spettacolo dei paradutisti al Parco Marecchia ha strappato applausi poco dopo mezzogiorno a Rimini. (Video di Diego Gasperoni)

La giornata di sabato della 93esima adunata si era aperta nelle acque del porto di Rimini con un ricordo che passa attraverso un viaggio in mare delle penne nere dell’Associazione Naufraghi del Galilea e dell’Associazione ‘Mai Daur’ a bordo di una motovedetta della Capitaneria di Porto riminese.

Usciti al largo, hanno lanciato una corona tricolore in mare per ricordare il tragico mare di ottant’anni fa. Quello del 28 marzo 1942, quando il ‘Galilea’, un piroscafo carico di Alpini della divisione Julia e di altri militari era diretto verso le coste italiane, dopo aver lasciato il fronte greco. Nella notte, in mezzo a un mare agitato, la nave venne mortalmente colpita da un siluro inglese: delle 1329 persone a bordo, per la maggior parte del battaglione Gemona (divisione Julia), se ne salveranno solo 279. A bordo scoppia il panico. Gli Alpini che sanno nuotare sono pochi, alcuni si gettano in acqua per lo spavento e annegano al buio, altri si tuffano invano dalle scialuppe per tentare disperatamente di salvare chi grida aiuto. Il mare di Rimini questa mattina è stato l’occasione per ricordare i fatti di 80 anni fa e gli alpini di Gemona sepolti in mare con un’iniziativa portata avanti dai due sodalizi che hanno voluto ricordare quei giovani alpini e soldati.

La giornata è proseguita con la prima volta degli alpini all’estero per la loro adunata. A San Marino alle 9.00 in Piazza della Libertà con l’Alzabandiera, poi con la deposizione della Corona alla Ara dei Volontari; quindi la sfilata lungo il centro storico fino a piazzale Kennedy per l’omaggio al monumento dedicato, donato dalla stessa Associazione e lo scoprimento della targa ai Volontari; Corteo aperto dalla Banda Militare e dai Corpi militari di San Marino dopodiché l’incontro al Kursaal con le sezioni estere e militari straniere

Nel pomeriggio l’Adunata tornerà a Rimini per l’incontro con le autorità al Teatro Galli, al quale è annunciata anche la partecipazione del generale Figliuolo.

error: Contenuto protetto !